01
MAR 19


Sul sito è presente la newsletter di febbraio 2019
http://www.inarcassa.it/newsletter/2019/02/Inarcassa_News_02_2019.html
In tema di assicurazione sanitaria si informa che la polizza sanitaria base è stata implementata con nuove garanzie per le malformazioni neonatali e la sindrome di down, mentre il piano integrativo ora prevede un ‘protocollo minori’ con prestazioni gratuite per i figli sotto i 14 anni. I costi dei piani facoltativi restano immutati, ma la domanda per le nuove tutele va inviata anche se la sottoscrizione per il 2019 è già stata effettuata. Il termine di adesione ai piani è esteso al 30 aprile.
Evidenziamo che la possibilità di richiedere deroga è disponibile su Inarcassa On line e la richiesta va inoltrata tra­mite l’applicazione dedicata entro il 31 maggio.


Image

n.02 / 2019

Image

21 marzo LATINA

22 marzo CATANZARO

28 marzo LECCE

 

Vedi tutti gli appuntamenti

Image
Image

Londra, Vista Gherkin Building e WillisTower 
Inarcassa, 2019

Image
Image

Polizze RBM, nuove tutele gratuite dedicate ai figli e più tempo per le adesioni

 

Grazie ad un accordo con RBM, la polizza sanitaria base è stata implementata con nuove garanzie per le malformazioni neonatali e la sindrome di down, mentre il piano integrativo ora prevede un 'protocollo minori' con prestazioni gratuite per i figli sotto i 14 anni. I costi dei piani facoltativi restano immutati, ma la domanda per le nuove tutele va inviata anche se la sottoscrizione per il 2019 è già stata effettuata. Il termine di adesione ai piani è esteso al 30 aprile. 
>> Informati sulle garanzie e le modalità di attivazione nelle pagine dedicate sul sito.

Image

Versamenti rateali in SDD

 

L'SDD, disposizione permanente di bonifico, accolta con favore dagli associati per il pagamento dilazionato del conguaglio e dei contributi minimi, a breve sarà estesa anche alle altre forme di rateazione. La nuova modalità si affianca alle diverse combinazioni offerte da Inarcassa di tempi e modi per regolare i versamenti dovuti, così che ogni iscritto possa valutare l'opzione che meglio si adatta alla sua situazione finanziaria.
Informati meglio.

Image

Adeguamento Istat 
 

Come previsto dal RGP2012, il Consiglio di Amministrazione, il 25 gennaio scorso, ha deliberato la rivalutazione ISTAT delle pensioni e dei contributi all'1,1%. Nel 2019 pertanto, l'importo dei contributi minimi sarà pari a € 2.340 per il soggettivo e a € 695 per l'integrativo. Il provvedimento è all'esame dei Ministeri Vigilanti per gli adempimenti di legge.

Image

On line la deroga al versamento del minimo soggettivo 
 

La deroga può essere esercitata da chi ha redditi annuali che determinino importi inferiori al minimo contributivo. La richiesta va inoltrata tramite l'applicazione dedicata, già disponibile su Inarcassa On line, entro il 31 maggio. Informati

 

 
Image

Nuove protezioni per la genitorialità. Perché? 
Perché nella vita ci sono casi in cui prima si agisce e meglio è. Perché quando scopriamo che il nostro bambino è affetto da trisomia21, abbiamo bisogno di sentirci sostenuti. E soprattutto perché, fin dal periodo neonatale si può intervenire per la correzione di malformazioni e difetti fisici.
Leggi l'approfondimento

 
Image

Nuova indagine di customer satisfaction 
Nei prossimi mesi un campione di associati sarà contattato, tramite mail, dall'Istituto Piepoli per rispondere ad un questionario. Aiutaci a migliorare. 

Proroga Rc Professionale 
La convenzione Assigeco/Inarcassa per la Polizza RC professionale è prorogata fino al 31 dicembre 2019 alle condizioni vigenti.

Image
Image

Incontro “Consortium”, strumenti per l'internazionalizzazione

 

La Fondazione invita a partecipare il 12 marzo, dalle ore 10.30 alle 13.30, nella sala dell’Acquario Romano dell’Ordine degli Architetti di Roma, all’incontro con il suo consulente della IC&Partners, dott. Roberto Corciulo, che approfondirà temi riguardanti la costituzione delle cooperative, la gestione e il funzionamento del consorzio. L’incontro, trasmesso anche in streaming su www.fondazioneinarcassa.it, sarà l’occasione per approfondire operatività, tempi e modalità di adesione. 
>> Informati 

Image

Tutti gli incentivi confermati dalla Legge di Bilancio 2019

 

La legge di Bilancio 2019 ha stabilito la proroga a tutto il 2019 delle condizioni di accesso ai benefici fiscali per l’efficienza energetica degli edifici (Ecobonus) e alle detrazioni per le ristrutturazioni (Bonus Casa), relative alle spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019. Consulta l’elenco completo delle aliquote.
Confermati anche gli incentivi fiscali per il Sisma Bonus, con una detrazione del 50%, da calcolare su un massimo di 96.000 € per unità immobiliare, per spese sostenute dal 1º gennaio 2017 al 31 dicembre 2021. >> Informati

Image

Contrasto bandi irregolari: in vigore il nuovo regolamento di segnalazione 
 

È entrato in vigore il 10 febbraio il nuovo Regolamento che disciplina il procedimento per il rilascio dei pareri di precontenzioso ai sensi dell'art. 211, comma 1 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. Pubblicato sulla G.U. n. 22 del 26 gennaio 2019, il Regolamento introduce significative novità che interessano la Fondazione, in particolar modo, nell'ambito dell'attività di contrasto ai bandi irregolari.

Image

Erasmus+: accordo per la promozione dei programmi di mobilità per architetti e ingegneri 
 

Per favorire la mobilità dei professionisti e supportare il processo di internazionalizzazione, la Fondazione Inarcassa ha sottoscritto un accordo per promuovere il programma di scambio transfrontaliero Erasmus per giovani imprenditori. Il progetto, sostenuto dai fondi europei dell’Erasmus+, offre l’opportunità di imparare i segreti del mestiere da colleghi già affermati che operano in un altro paese, svolgendo un periodo di lavoro presso di loro.
Per maggiori informazioni clicca qui.



Email: info@ordineingegneribrindisi.it
Pec: ordine.brindisi@ingpec.eu
Telefono: 0831526405 | Fax: 0831528228

Codice Fiscale: 80002630749
Codice Univoco Fatturazione: UFKUNQ

Via Filomeno Consiglio n. 56 – 72100 Brindisi
Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00
Pomeriggio giovedì dalle ore 16,30 alle ore 18,30